Matrimonio all'aperto Matrimonio all'aperto

Quando organizzo un matrimonio all'aperto devo fare attenzione...

Quando si organizza un matrimonio all’aperto occorre fare attenzione ad una serie di cose molte importanti. Tra queste vi è senza dubbio il rischio di prevenire qualsiasi “attacco” da parte di agenti atmosferici indesiderati, come ad esempio pioggia o anche vento.

Per questo, è bene attrezzarsi prima, in modo da arginare qualsiasi inconveniente. Questo però non è tutto: se sarai all’aperto dovrai anche pensare a come strutturare al meglio le decorazioni, cosa che inizialmente potrebbe risultarti difficile, perché non ci saranno soffitti o pareti alle quali poter far appendere ornamenti. In alcuni casi le nozze all’aperto possono anche diventare un vero e proprio “matrimonio all’americana”, molto particolare, ma anche molto elegante.


Matrimonio all’aperto: le prime cose a cui pensare

Il matrimonio all’aperto rappresenta una tipologia apprezzata da moltissime coppie di sposi. Nonostante questo però non è semplice organizzarlo, anche perché dovrai fare attenzione ad evitare una serie di errori comuni che spesso molti compiono.

Prima di tutto, dovrai pensare a non far rimanere gli ospiti sotto il Sole cocente, soprattutto se ci si trova nella stagione estiva e si è scelto di fare un pranzo. In questo caso infatti il caldo si farà particolarmente sentire e gli invitati potrebbero spazientirsi, in particolare se costretti a stare sotto i raggi solari troppe ore. Oltre a questo, coloro che hanno un’età più avanzata potrebbero persino essere costretti ad abbandonare la festa, per cercare un riparo sotto l’ombra. Proprio quest’ultima non dovrà mancare. Per rendere perfetta la tua festa di matrimonio infatti dovrai fare in modo che siano presenti diversi gazebi, così chiunque ne avrà bisogno, potrà ripararsi lì.

Altro sbaglio che molti fanno è far montare gazebi molto piccoli, che non offrono posti a sedere per tutti. Anche questo è sbagliato, perché dovrai garantire un posto all’ombra per qualsiasi persona.

I gazebi possono essere molto utili anche in caso ci siano altri scomodi inconvenienti: pioggia e vento. In questo caso, soprattutto se è inverno, dovrai scegliere fin dall’inizio un ristorante per matrimoni che garantisca anche delle sale al coperto, in modo che in caso di cattivo tempo, tutti si potranno rifugiare al chiuso. In alternativa, va bene anche una sala dove c’è un portico, che comunque sarà perfetto per garantire riparo. Non sono solo queste però le cose a cui dovrai pensare, se non vuoi fare gravi errori nell’organizzazione del tuo matrimonio all’aperto.

Prima di scegliere la giusta location potete visionare le foto sui siti dei molteplici ristoranti per matrimoni presenti nel web.


Matrimonio all’aperto in estate

I matrimoni all’aperto di solito vengono preferiti soprattutto se ci si sposa in estate. Il caldo però potrebbe giocare brutti scherzi, soprattutto se coglierà impreparati gli sposi. Tra le prime cose a cui pensare c’è anche il problema del cibo: è bene scegliere quello più rinfrescante, anche perché in questo modo gli invitati potranno trovare refrigerio dal calore del Sole. Ovviamente non dovrà mancare acqua fresca in abbondanza, ghiaccio e qualsiasi altra bevanda che possa rinfrescare.

Nello stesso momento però dovrai fare molta attenzione ad evitare di far servire alimenti che possano sciogliersi in fretta, a meno che non vengano consumati subito. Stesso problema riguarda i fiori da poter mettere al centro della tavola: se sono freschi, dopo diverse ore rischieranno di rovinarsi e per evitare questo, sarebbe meglio puntare su fiori finti.

Altro problema riguarda il fatto che se sono reali, potrebbero persino attirare degli insetti. In fondo, stando all’aperto e in piena campagna, sarà più che normale che qualche ape, mosca, zanzara si avvicini e si posi vicino ai fiori. Le zanzare in particolare potrebbero infastidire molto gli ospiti e l’ideale sarebbe chiedere già qualche giorno prima, alla location matrimoni scelta, se è possibile effettuare una disinfestazione. In alternativa c’è anche chi regala degli spray anti-insetti per gli invitati.

Altra cosa molto importante riguarda gli orari della cerimonia: se fa molto caldo, sarebbe davvero assurdo se tu volessi iniziare il pranzo alle 14, data in cui il Sole è realmente cocente. Piuttosto, sarebbe meglio iniziarlo prima, anche perché in questo modo gli invitati potranno godersi al meglio il momento.


Decorazioni

Nel caso in cui tu volessi celebrare il matrimonio all’aperto, dovrai pensare anche alle decorazioni adatte. Inizialmente potrà sembrarti difficile arredare solo sedie, tavolini o gazebi, dato che mancano delle pareti sulle quali poter aggiungere importanti ornamenti. In realtà, è anche più semplice decorare un ambiente all’aperto, piuttosto che uno al chiuso, anche perché ci sarà il verde circostante della natura a contornare il tutto e rendere ogni cosa perfetta.

Quello che devi pensare però per cercare di evitare le beffe delle possibili raffiche di vento, è mai puntare su elementi in plastica, ma scegliere piuttosto il metallo, il vetro o la ceramica. Oltre a questo, sarebbe opportuno che tu faccia mettere anche dei ferma-tovaglia adatti per l’occasione, in modo che non ci siano problemi.

In più, dovrai pensare anche ai segnaposti, che dovranno essere adatti e soprattutto non di carta troppo leggera, o rischieranno di volare via. Se vuoi usare il cartoncino, potresti fermare il tutto con degli appositi ferma-carta.

Oltre a questo, potrai puntare anche sui fiori, purché tu sia consapevole che potranno attirare insetti di ogni tipo, quindi dovrai fare attenzione a tenerli almeno lontano dalla tavola o dal cibo.


Matrimonio all’americana

Il matrimonio all’americana in Italia non è diffuso come nelle nazioni straniere, ma molte coppie sognano di sposarsi in un magnifico bosco o sulla spiaggia, e questo spesso le porta a voler realizzare un vero e proprio matrimonio di questo tipo, proprio come quello che si vede in diversi telefilm o serie TV. Se anche tu hai preferito quest’opzione per le tue nozze all’aperto, dovrai fare attenzione a decorare ogni elemento in modo che risulti consono al tipo di ambiente scelto e in modo che nulla sia lasciato al caso.

Se quest’ultimo sarà la spiaggia, dovrai puntare soprattutto su colori chiari, ma nello stesso tempo fare anche molta attenzione a proteggere il cibo, sistemandolo sotto dei gazebi. In questo modo infatti sarà difficile che si possa sporcare con la sabbia.

Se invece opterai per una vasta prateria, in questo caso dovrai fare attenzione agli insetti.

Insomma, come hai visto, dovrai prevenire ogni qualsiasi possibile inconveniente, ma nello stesso tempo lasciarti anche trasportare dalla fantasia, dai tuoi gusti e soprattutto fare in modo di goderti la festa in modo spensierato.

Il nostro ristorante per matrimoni mette a disposizione ampi spazi all'aperto e ampi spazi al coperto. Visiona le nostre sale cliccando qui

Erard è il ristorante per matrimoni ideale per trasformare il tuo sogno in realtà. Si trova a Montecarotto, nel cuore dello splendido paesaggio collinare delle Marche. La cucina è specializzata in prelibatezze di mare, per la delizia della bocca ma anche degli occhi. La splendida location, le sale eleganti e raffinate, un grande giardino e il magnifico panorama ne fanno un ambiente ideale per cerimonie e pranzo di nozze.

Letto 21 volte