Matrimonio in campagna Matrimonio in campagna

Organizzare un matrimonio in campagna

Organizzare un matrimonio in campagna significa poter sfruttare la natura circostante per creare una magnifica atmosfera. Prima di tutto i fiori, le spighe, il verde e qualsiasi altro elemento naturale contribuirà a rendere già ogni cosa magica. Ci si può però sbizzarrire con decorazioni particolari, che riprendano sempre l’ambiente campestre.

Importante sarà anche scegliere un capo d’abbigliamento adatto, che possa garantire di fare una bella figura e far apparire eleganti, senza però esagerare con abiti troppo sfarzosi. Tra i tanti fattori a cui dovrai pensare c’è anche quello riguardante la scelta del ristorante per matrimoni giusto, che può essere un agriturismo, dato che si festeggia in campagna.


Matrimonio in campagna: idee

Il matrimonio in campagna può essere una brillante idea per festeggiare in mezzo alla natura, ma anche per percepire la magnifica autenticità che l’ambiente campestre è in grado di offrire. A questa “magia” si unirà anche un tocco di semplicità che riuscirà a rendere tutto perfetto. Tra le tante idee che si possono seguire per far sì che la propria festa sia splendida, vi è prima di tutto l’organizzazione. Questo significa che i posti a sedere dovranno essere sempre in abbondanza, mai contati, le decorazioni dovranno essere idonee e non eccessive, ma non solo.

A tutto ciò dovrai anche aggiungere un altro importante fattore: scegliere un luogo che abbia dei ripari nel caso ci sia cattivo tempo. Nonostante i ristoranti per matrimoni in campagna offrano magnifici giardini e spazi all’aperto, ci sono anche molti agriturismi o location che garantiscono pergolati o portici sotto i quali ci si può riparare in caso di pioggia.

Un matrimonio fantastico sarà tale se tutto sarà ben organizzato, ma sempre all’insegna della semplicità e del relax. È proprio questo l’elemento speciale della campagna: la natura che circonderà gli sposi e gli invitati darà un senso di tranquillità e mentre si festeggia ti potrai godere il fantastico profumo dei fiori, nonché i magnifici colori dell’ambiente campestre.


Le decorazioni per un matrimonio perfetto all’aperto

La campagna è capace di sottolineare l’autenticità e l’originalità dei piccoli gesti, della semplicità e soprattutto della tranquillità, dei bei pensieri e l’importanza della natura. Sarà proprio questo che tu dovrai trasferire anche nelle decorazioni, le quali dovranno essere abbinate al meglio con l’ambiente circostante. Niente ornamenti esagerati, né colori eccessivi e cerca di evitare anche le tonalità scure. La natura è solare, chiara, ricca di luce e proprio questo dovrai inserire sulla tavolata, sulle sedie e su ogni elemento che vorrai decorare. Prediligi possibilmente il color rosa cipria, oppure la tonalità champagne, il bianco e anche il giallino chiaro.

Può essere un’idea molto carina riuscire a decorare anche le sedie per gli invitati, cercando però di prediligere esclusivamente il legno, il vimini oppure anche il bambù, per i loro materiali. Per quanto i segnaposti, sarebbe meglio che tu usassi dei nastri di seta, magari facendoli ricamare, oppure anche dei biglietti che riprendano i colori della tavolata.

Questi ultimi, oltre a quelli già citati, possono essere anche con qualche tocco dorato o argentato, purché non si esageri con queste tonalità così vistose. Tutto dovrà apparire semplice, ma nello stesso tempo dovrai fare in modo che nessun dettaglio venga lasciato al caso.


Ristorante per matrimoni all’aperto: la scelta e il menù

Scegliere la location giusta per un matrimonio in campagna può non essere semplice, ma in realtà basterà optare per un ristorante per matrimoni che possa accontentare i propri gusti e che abbia molto spazio a disposizione.

La natura circostante non dovrà essere solo un piccolo cortile ridotto, ma si deve cercare un agriturismo, oppure una villa o anche una masseria, che possa offrire diversi ettari di terreno, in modo che la vista possa perdersi in panorami mozzafiato.

In Italia sono presenti tantissimi ristoranti in grado di offrire tutto ciò, come ad esempio diverse location nelle Marche, in Umbria, in Toscana e molte anche in Puglia.

Ricorda che per la tavola sarebbe preferibile evitare piatti o bicchieri in plastica, ma prediligere tutto ciò che è in metallo. Anche per i segnaposti a tavola, potrai optare per tovaglioli ricamati racchiusi da un anello metallico, oppure scegliere dei bigliettini carini, che però riprendano i colori scelti per le altre decorazioni. Può essere un’idea molto particolare quella di inserire sulla tavolata, sempre con intento decorativo, molta frutta e anche tanti fiori di campo, che richiamino l’ambiente campestre.

Per quanto riguarda il menù invece potrai optare sui prodotti a km 0, cioè tutti alimenti biologici e c’è persino chi preferisce inserire piatti, soprattutto dolci, a base di fiori. Questi ultimi infatti possono creare quel tocco in più che potrà anche stupire gli ospiti e donare un gusto speciale e campestre ad ogni singolo piatto.


Gli abiti giusti per un perfetto matrimonio in campagna

Per organizzare un magnifico matrimonio in stile rustico e campestre sarà necessario fare attenzione anche agli abiti. Se gli sposi saranno vestiti in modo elegante, questo non significa che gli invitati debbano esagerare con lo sfarzo oppure indossare abiti eccessivamente lunghi o scomodi.

Piuttosto, anche la coppia che convoglia a nozze potrà optare per capi di vestiario molto semplici, ma nello stesso tempo originali. La sposa potrebbe indossare dei nastri o inserire piccole decorazioni sul proprio abito, che si ritroveranno poi nel colore degli ornamenti della tavola, delle sedie e degli elementi circostanti.

Per quanto riguarda gli invitati, questi ultimi potrebbero optare per indumenti che richiamino lo stile floreale, ma che non presentino colori eccessivi. L’ideale sarebbe scegliere delle tonalità sempre chiare, ma non abiti troppo ricercati. Dovrai ricordare infatti che anche loro dovranno stare comodi, soprattutto le donne, che dovranno evitare tacchi a spillo, ma magari preferire un tacco più spesso per cercare di non cadere con le zolle di terra, o con gli steli dell’erba.

Come si è visto, sono davvero tanti gli elementi a cui si deve fare attenzione per riuscire ad organizzare un perfetto matrimonio in campagna. Quello che non dovrai dimenticare è che per riuscire a rendere tutto magico, dovrai puntare soprattutto sulla semplicità e sul richiamare gli elementi naturali anche nelle decorazioni che scegli.

Erard è il ristorante per matrimoni ideale per trasformare il tuo sogno in realtà. Si trova a Montecarotto, nel cuore dello splendido paesaggio collinare delle Marche. La cucina è specializzata in prelibatezze di mare, per la delizia della bocca ma anche degli occhi. La splendida location, le sale eleganti e raffinate, un grande giardino e il magnifico panorama ne fanno un ambiente ideale per cerimonie e pranzo di nozze.

Letto 35 volte